14 maggio Sole in Toro/Krittika



Vi siete svegliati anche voi questa mattina con la sensazione di essere sintonizzati su una frequenza diversa da quella di ieri? Con la voglia di iniziare qualcosa di nuovo o di prendere finalmente una decisione in merito ad un cambiamento importante?


Quando un Graha come il Sole si muove è molto probabile accorgersene in qualche modo, lui rappresenta il nostro Ego/Spirito e fa differenza il punto in cui viene a trovarsi rispetto al nostro Tema Natale (in questo caso basta verificare in che Casa cade il segno del Toro).


Oggi 14 maggio 2021 il Sole ha lasciato l’Ariete, suo segno di esaltazione, per raggiungere il Nodo Nord, Mercurio e Venere in Toro e vi resterà fino al 13 giugno.


La congiunzione del Sole con il Nodo Nord della Luna darà origine all’eclissi di Luna del 26 maggio, quando la Luna gli si troverà esattamente di fronte nel segno dello Scorpione, dov’è collocato il Nodo Sud e all’eclissi di Sole il 10 giugno, quando il Sole sarà congiunto con la Luna e il Nodo Nord. Saranno due momenti profondamente trasformanti per tutti data la posizione dei Nodi Lunari sull’asse Toro/Scorpione che è una delle più impegnative ma anche remunerative in termini di cambiamento.


La simultanea presenza nel Toro di tutti questi Pianeti insieme al Nodo Nord ci spinge a ricercare pace, semplicità e ritmi più lenti sia a livello mentale (Mercurio), affettivo (Venere) e spirituale (Sole).


È interessante osservare in quale Nakshatra (Costellazione Lunare) si trovi il Sole in questo momento, perché si tratta di Krittika che va proprio a rafforzare quanto appena considerato e cioè il desiderio di “darci un taglio” nel vero senso della parola!


Krittika è la terza delle 27 Costellazioni Lunari e si trova a cavallo fra Ariete e Toro, precisamente nelle Pleiadi. La divinità associata è Agni, il dio del Fuoco ed infatti Krittika ha la proprietà di bruciare e purificare, portando una profonda trasformazione. Non a caso è chiamata anche la Stella del Fuoco.


Krittika si traduce come “i tagliatori” ed è infatti rappresentata da armi taglienti a sottolineare la capacità di recidere i rami secchi, tutto quello che non ci serve più viene da lei eliminato: tagliato e bruciato. Porta cambiamenti radicali nelle nostre vite.


Siamo dunque chiamati a fare pulizia ed ordine nella Casa in cui cade il segno del Toro nel nostro Tema Natale, è lì che in questo momento le energie planetarie ci stanno chiedendo di operare tagli e purificazioni.


I Casa: saremo portati a purificare noi stessi.

II Casa: l’eliminazione riguarda oggetti materiali superflui.

III Casa: lasciar andare credenze e concetti ormai superati e far spazio a nuove e più ampie vedute.

IV Casa: purificare il nostro cuore e anche la casa stessa in cui viviamo.

V Casa: lasciar morire l’Ego e sviluppare la creatività.

VI Casa: tagli nella professione o purificazione del corpo.

VII Casa: rimettere ordine e apportare cambiamenti nella relazione di coppia.

VIII Casa: in quanto casa di morte e trasformazione qui il processo di purificazione sarà ancora più intenso.

IX Casa: rivedere i principi e le leggi di riferimento, trovare la propria legge interiore.

X Casa: cambiamenti necessari nel settore professionale.

XI Casa: selezione delle amicizie.

XII Casa: concentrarsi sul processo di lasciar andare, trascendere.


Stiamo tutti vivendo una sorta di periodo di “esami” in cui l’Universo ci sta chiedendo di rendere conto di quanto appreso finora; se siamo su un percorso di crescita personale è il momento di dar prova nella quotidianità di tutti i bei principi interiorizzati. Siamo chiamati a passare all’azione, il Toro è un segno di Terra Fisso e chiede concretezza, fatti, non soltanto belle parole.

Dunque non ci resta che rimboccarci le maniche e agire, realizzare i nostri sogni, alzarci e andare a prendere ciò che davvero desideriamo, a tutto il resto penserà l’Universo se sapremo dimostrargli la nostra fiducia incondizionata. Buon lavoro!