Tour Sardegna Archeologica: Orroli-nuraghe Arrubiu, Goni-Pranu Muttedu

Siamo già ad Orroli e in pochi minuti raggiungiamo il nuraghe Arrubiu, chiamato il Gigante Rosso per le notevoli proporzioni e la sfumatura rossa data dai licheni che ne colorano i massi di pietra basaltica.


L’orario estivo di visita è dalle 9.30 alle 20. 30 ed il biglietto costa 4 euro.


La torre centrale è alta oggi 15 metri ma in origine ne misurava il doppio. Il nuraghe è pentalobato.


La copertura a tholos della torre centrale è intatta ed è veramente suggestiva.


Lascio che le fotografie parlino da sole, in quanto non è mia intenzione riportare notizie tecniche-storiche reperibili online ma suscitare stupore di fronte a queste misteriose costruzioni. Trovarsi di fronte a questi massi enormi non può fare a meno di suscitare domande sulla civiltà che li ha saputi disporre in questo modo.

Da Orroli ci spostiamo a Goni e arriviamo al parco archeologico di Pranu Muttedu in una quarantina di minuti. Il sito è aperto in estate dalle 8.30 alle 20.00 e il biglietto costa 5 euro.