Marte in Ariete: 23/12/2020 – 20/02/2021



Oggi 23 dicembre 2020, Marte rientra nel suo Segno: l’Ariete e ci resterà fino al 20 febbraio 2021. Questo significa che avremo quasi due mesi per godere della piena potenzialità di questo Pianeta, che nel suo segno maschile può esprimersi al meglio.


Marte è il Pianeta dell’energia: se utilizzato con consapevolezza si trasforma in forza di volontà che smuove le montagne, viceversa fuori controllo, può scatenare rabbia e collera estremamente distruttive ed auto-distruttive. Bisogna imparare a gestirlo.


L’Ariete è un Segno di Fuoco Attivo, il primo dello Zodiaco: porta in sé tutto l’entusiasmo e la forza di ogni nuovo inizio ma anche un certo atteggiamento individualista ed egocentrato.

La sua energia è frizzante, è molto veloce ed anche impaziente.


Per comprendere gli effetti di questo potente Transito e sfruttarlo al meglio, vi invito ad osservare in quale Casa cade il vostro Ariete nel Tema Natale. In quel settore Marte porterà per i prossimi due mesi un potenziale di grande energia.


Come sempre l’effetto di un Pianeta in transito non è oggettivo ma dipende dal modo in cui siamo sintonizzati con lui in quel momento. Se ho imparato a gestire rabbia, collera, impulsività ed emotività, sarò in grado di coglierne gli aspetti positivi di energia e volontà; al contrario se ancora non so gestirmi, potrei andare incontro ad alcune difficoltà (necessarie proprio per rendermi conto che è ora di correggere il tiro!).


Vediamo brevemente il suo influsso Casa per Casa, sia in senso potenziante che depotenziante.


I Casa: voglia di dedicarsi finalmente a sé stessi e fare tutto quello che si è rimandato da tempo, ci si sente carichi di energia.

Stanchezza cronica e profondo malessere interiore, inquietudine ed irrequietezza, incapacità di controllarsi, possibili ferite o incidenti.


II Casa: desiderio di curare l’alimentazione, entrate inaspettate, energia per prendersi cura degli aspetti più concreti della vita.

Mancanza di controllo nell’alimentazione e possibili perdite finanziarie.


III Casa: desiderio di riprendere hobby e sport abbandonati da tempo o di iniziarne di nuovi, voglia di leggere, studiare, frequentare corsi, scrivere.

Fatica a concentrarsi, linguaggio che ferisce.


IV Casa: voglia di rinnovare la casa, di coccolarsi, di stare di più in famiglia.

Problemi che riguardano l’abitazione, litigi in famiglia, malessere interiore.


V Casa: aumenta la creatività, progetti con o per i figli.

Chiusura nel proprio ego, problemi con i figli.


VI Casa: rinnovata energia nel lavoro, benessere fisico.

Problemi sul lavoro, possibili malattie.


VII Casa: periodo intenso e passionale nella coppia.

Problemi e litigi con il partner.


VIII Casa: grande spinta al rinnovamento, alla trasformazione interiore, si lasciano andare vecchie credenze ed abitudini.

Profondo malessere interiore, ossessione per la morte che non è stata elaborata come passaggio necessario per la nostra Anima.


IX Casa: spinta ad una visione più spirituale della vita, cresce la saggezza.

Ostinazione a seguire regole dettate dall’esterno senza ascoltare se ci corrispondono.


X Casa: successo professionale, realizzazione, riconoscimento.

Mancanza di soddisfazione nel lavoro che non fa sentire nel posto giusto.


XI Casa: bei momenti insieme agli amici, nuove opportunità di collaborazione professionale e anche di guadagni.

Inimicizie, litigi e rotture, perdite finanziarie.


XII Casa: si vive bene la solitudine, viaggi, contatti con l’estero, esperienza di sano “distacco”. Senso di solitudine che fa soffrire, esperienze di perdita su qualunque piano.


Marte è collegato al III Chakra Manipura, il Chakra del potere personale. Trovandosi nel suo segno va a stimolarlo. Chi ancora non ha conseguito fiducia in sé stesso ed autostima verrà sollecitato a farlo. Per chi ancora fatica a gestirlo, si rischiano episodi di abuso di potere.


In Ariete è presente anche Urano, per di più retrogrado fino al 13 gennaio. Si tratta di un mix a dir poco “esplosivo” che può scatenare brusche inversioni di rotta e cambiamenti improvvisi nel settore sollecitato da questa potente energia.


E’ il momento di sfoderare calma, serenità ed esercitare l’autocontrollo per evitare episodi distruttivi. Buon lavoro!